Qualcosa è andato storto alla Teodori.

Pubblicato il 15 giugno 2009

Picchio Cn2 Light all'allineamento della 48° Coppa Polino Teodori

I risultati della 48° Coppa Paolino Teodori non hanno premiato l’impegno della Picchio, tuttavia non mancano dati incoraggianti su cui lavorare.

Il pilota, Gianni Angelini, ha dimostrato di avere grinta e buone qualità di guida. La vettura ha risposto bene a tutte le regolazioni apportate dal team sul campo di gara, posizionandosi in prova a pochi secondi dai migliori.

Sfortunatamente in gara è stato utilizzato un treno di gomme nuovo ma proveniente dal nostro magazzino. Evidentemente il treno era difettoso e, contrariamente al solito, ha consentito al nostro pilota un miglioramento di molto inferiore alle aspettative. Mentre i nostri concorrenti hanno migliorato i tempi, in media, di 5 secondi a mache, la Picchio Light solamente uno.

Potete leggere qui i tempi e le classifiche ufficiali della 48° Coppa Paolino Teodori.

Tags:

2 commenti »

  1. Comment by emiiano — 6 11 2009 @ 23:14:47

    macchina con un passo perfettoooooooooo ma c’e’ bisogno di lavorare in salita con un buon pilota che sappia capire quelli che sono i passaggidi gara che penalizzano la picchio light!!!!! un saluto da un ex lavoratore aascolano!!!!


  2. Comment by Paolo — 16 06 2009 @ 09:03:15

    E’ un peccato!! Ma devo dirvi che la macchina è proprio bella… complimenti!! In bocca al lupo per la prossima gara! Ciao a tutti



Lascia un commento