Piattaforma modulare auto elettriche

Pubblicato il 23 aprile 2012

La Picchio è da anni impegnata nella ricerca e progettazione di veicoli elettrici.

La Piattaforma modulare omologabile per la produzione in serie di qualsiasi tipologia di veicolo elettrico può adattarsi a passi e carreggiate differenti a cui corrispondono soluzioni sospensive diverse. In relazione alla configurazione di base scelta, la piattaforma può essere la base per molte possibili tipologie di carrozzerie.

Un progetto open source che riduce il time to market e i costi per la produzione di quadricicli elettrici.

piattaforma per auto elettriche

adattamento della Piattaforma a un quadriciclo elettrico

La piattaforma comprende:

  • moduli strutturali (telaio principale, posteriore, sottotelai)
  • moduli sospensioni – freni – gruppi ruota – sterzo
  • moduli trazione elettrica (motore, inverter-controller, accessori)
  • moduli pacco batterie – BMS
  • elementi di interfaccia predisposti per l’implementazione delle carrozzerie

L’allestitore è libero di completare il veicolo scegliendo:

  • struttura e pannelli esterni carrozzeria
  • pannelli interni ed accessori carrozzeria
  • impianto elettrico generico (12 V) , illuminazione, cruscotto, accessori elettrici.

Scegliere la piattaforma come base per un quadriciclo facilita l’ottenimento dell’omologazione.
Picchio offre assistenza al cliente per: progettazione, prototipazione e omologazione. Il progetto sarĂ  in produzione nel 2012.

Tags: , , ,