Giotto Bizzarrini: quando tutto ebbe inizio

Pubblicato il 14 dicembre 2012

Il nostro “padre putativo”, l’Ing. Giotto Bizzarrini, ha avuto un’ulteriore riconoscimento: laurea honoris in “Industrial Design” conferita dall’Universit√† di Firenze (a questo link trovate il reportage dell’evento).

Nell’occasione sono state esposte alcune auto del geniale progettista toscano. Purtroppo non √® stato possibile esporre anche la Picchio Bizzarrini.

Rimediamo con questa galleria virtuale che raccoglie alcune vetture esposte in quel giorno (dalla Topolino presentata ad Enzo Ferrari alle varie versioni delle Bizzarrini 5300 Strada etc) e quanto realizzato con la Picchio.

Sul Garage del tempo trovate il reportage completo dell’evento.

Tags: ,